Opportunità e sfide del Business dell’economia circolare

L’8 maggio 2019, dalle 9:30 alle 13:30, presso la Sala Verde in Via di Roma 89, a Ravenna, si terrà, all’interno della cornice LabéLab, fare i conti con l’ambiente 2019, l’evento “Opportunità e sfide del business dell’economia circolare”.

L’incontro, organizzato dal Tecnopolo di Ravenna e il Tecnopolo di Forlì-Cesena, in collaborazione con Clust-ER Greentech, mira ad attivare un dibattito sulle opportunità che l’economia circolare può generare, mettendo a confronto gli attori determinanti, nel contesto regionale, per l’attivazione di processi e pratiche circolari.

L’evento sarà suddiviso in tre momenti: il primo, che vedrà protagonisti amministratori e docenti, si focalizzerà sulle criticità e possibilità normative; il secondo illustrerà le possibili soluzioni portate avanti da due progetti di ricerca, LOOP-Ports, del Tecnopolo di Ravenna, e Food Crossing District, del Tecnopolo di Forlì-Cesena; il terzo sarà una tavola rotonda di confronto mirato tra imprenditori, docenti, ricercatori e amministratori.

Le potenzialità e le sfide del modello economico circolare, dove gli scarti di una fase sono risorse per la fase successiva, passano necessariamente attraverso la messa a sistema di competenze e conoscenze, la creazione di solide reti di filiera industriale, e la messa a punto di una normativa che permetta e supporti processi circolari sostenibili, replicabili, efficaci e vantaggiosi nel contesto sociale, ambientale ed economico in cui si inseriscono.

IL PROGRAMMA COMPLETO DELLA MATTINATA:

9.30 – Saluti

9.45 – Interventi di carattere tecnico-scientifico con focus sulla situazione normativa – coordinata da Antonio Penso

Limiti normativi e volontà di avanzamento – Giovanni Barozzi Reggiani, Dipartimento di Scienze Biologiche, Geologiche e Ambientali dell’Università di Bologna

Le normative regionali nella gestione dei rifiuti speciali: il contributo dell’Emilia-Romagna – Cristina Govoni, Servizio Giuridico dell’Ambiente, Rifiuti, Bonifica Siti Contaminati e Servizi Pubblici Ambientali della Regione Emilia-Romagna

Il PRGR (Piano Rifiuti Generale Regionale): l’impiegato della Regione Emilia-Romagna per lo sviluppo dell’economia circolare – Luca Sabattini, Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna

Economia Circolare, quale attuale e futuro buisness? – Fabio Fava, Dipartimento di Ingegneria Civile, Chimica Ambientale e dei Materiali dell’Università di Bologna

11.00 – Find solutions: progettualità al servizio dell’economia circolare

Progetto LOOP Port, Climate Kic – Diego Marazza, CIRSA, CIRI FRAME dell’Unibo, Tecnopolo Ravenna
Progetto Food Crossing District – Enrico Valli, Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari e CIRI Agroalimentare dell’UNIBO, Tecnopolo di Forlì-Cesena

11.30 – Tavola rotonda per un confronto operativo tra imprese ed enti, coordinata da Fabrizio Passarini, CIRI FRAME dell’Unibo

EcoFelsinea, Luca Compagnoni Ingegnere Ambientale
Almo Nature S.p.A., Alessandro Gori, R&D and Quality
Consorzio ASTRA, Boris Pesci – Direttore
ESA Gestione RAEE s.c.a.r.l., Carlo Barbanti Direzione Commerciale
ESA Gestione RAEE s.c.a.r.l., Francesco Chiesi Amministratore Unico
Esperto legale, Giovanni Barozzi Reggiani, Avvocato
Clust-ER Greentech, Francesco Matteucci – Clust-ER Manager
Regione Emilia-Romagna, Mirco Bagnari – Consigliere

12.30 – Conclusioni a cura di Mirco Bagnari

13.00 – Networking light lunch

LINK al Tecnopolo di Ravenna

LINK per scaricare il programma in versione PDF

LINK per iscriversi all’evento



Subscribe To Our Newsletter to download the pdf file

Join our mailing list to receive the latest news and updates from our team.

[contact-form-7 id="8724" title="Alma X"]

You have Successfully Subscribed!