La ricerca e lo sviluppo per la sfida di Covid-19

La crisi senza precedenti della pandemia globale da Covid-19 richiede lo sforzo di tutti per mitigare la crescita esponenziale dei casi e chiama in gioco tutte le energie di ricerca e produttive del paese per affrontare, nel breve termine, la scarsa disponibilità di dispositivi di sicurezza e, nel medio termine, per generare risultati della ricerca sia per soluzioni farmaceutiche antivirali, sia per soluzioni di nuova “organizzazione resiliente” a livello sanitario, sociale e produttivo per contrastare le crisi future.

 

Questa pagina viene aggiornata su base giornaliera

 

LA RETE ALTA TECNOLOGIA, LE IMPRESE E COVID-19

Bando Progetti di ricerca e innovazione per lo sviluppo di soluzioni finalizzate al contrasto dell’epidemia da COVID-19 (scadenza 30 giugno). Possono partecipare al bando: piccole, medie e grandi imprese con sede legale o unità locale produttiva all’interno del territorio emiliano-romagnolo; laboratori di ricerca accreditati dalla Regione Emilia-Romagna ai sensi della determinazione n. 23172 del 16/12/2019. Qui il link al bando

La Regione Emilia-Romagna, in collaborazione con Arter e i laboratori del Tecnopolo di Mirandola hanno realizzato un vademecum per supportare le imprese manifatturiere dell’Emilia-Romagna che vogliano produrre mascherine chirurgiche. Qui la notizia

E’ partito l’antidoto culturale “Pillole Anti Covid-19”, il nuovo Gruppo della Piattaforma di Open Innovation EROI dedicato alle Imprese Culturali e Creative. Il Gruppo si inserisce nell’iniziativa “Pillole Anti Covid-19”, promossa dall’Assessorato alla Cultura e Paesaggio della Regione Emilia-Romagna e realizzata con il supporto tecnico di ART-ER. Oltre ad un focus sul Covid-19, vorremmo però che il gruppo sia quindi utile anche a: raccogliere idee su nuovi scenari che il Covid-19 inevitabilmente aprirà ma non solo; facilitare l’aggregazione di soggetti e competenze verso nuovi progetti e dare voce alle esperienze più significative; affrontare – più in generale – aspetti di interesse per questo ambito economico, con discussioni, informazioni e news. Qui per iscriversi.

 

PIATTAFORME E INIZIATIVE IN ITALIA PER LA RICERCA CONTRO COVID-19

LEGGI: LE CALL FOR ACTION DEL GOVERNO ITALIANO

Innova per l’Italia” è un invito alle aziende, università, enti e centri di ricerca pubblici e privati, associazioni, cooperative, consorzi, fondazioni e istituti che, attraverso le proprie tecnologie, possono fornire un contributo nell’ambito dei dispositivi per la prevenzione, la diagnostica e il monitoraggio per il contenimento e il contrasto del diffondersi del Coronavirus (SARS-CoV-2) sull’intero territorio nazionale. Qui per seguire le future call

Startup VS COVID-19. A fronte della situazione di emergenza sanitaria abbiamo deciso di aprire uno spazio dedicato alle proposte e ai nuovi servizi messi in campo dalle start up della nostra regione per fronteggiare l’epidemia da Covid-19. La pagina Emiliaromagna startup costantemente aggiornata con news e novità dal mondo dell’innovazione

Competence Center Artes 4.0 promuove un bando straordinario per sfruttare le tecnologie 4.0 nella lotta al Coronavirus. Artes 4.0, il Competence Center toscano specializzato sulla robotica avanzata e sulle tecnologie abilitanti per l’Industria 4.0, ha pubblicato un bando straordinario con una dotazione finanziaria di 550.000 euro per finanziare progetti di Ricerca Industriale e di Sviluppo Sperimentale che prevedano l’utilizzo di tecnologie 4.0 per fronteggiare la pandemia da Covid-19 e le malattie infettive in generale. Qui maggiori informazioni e l’accesso al bando.

Sei un fablab o una startup specializzata in additive manufactuyring? Iniziativa dell’associazione europea di costruttori di macchine utensili, per raccogliere la disponibilità delle aziende che hanno a disposizione macchine per l’additive manufacturing a creare componenti da usare nell’emergenza. Qui la notizia e e informazioni su come partecipare

PIATTAFORME E INIZIATIVE IN EUROPA PER LA RICERCA CONTRO COVID-19

Al via il bando per le imprese per testare e convalidare progetti industriali basati sulla stampa 3D Attraverso questo bando, il progetto finanzierà 10 PMI per testare e convalidare progetti dimostrativi industriali basati sulla stampa 3D in diversi campi di applicazione, utilizzando la piattaforma di matchmaking 3DP PAN EU. In particolare, verranno finanziate le PMI che ricorreranno alle attrezzature, ai materiali e ai servizi resi disponibili da almeno 2 dei 170 facility center già presenti sulla piattaforma. La scadenza per candidarsi è il 31 agosto 2020 alle ore 17.00. Qui info

Care & Industry together against CORONA. The ‘Care & Industry together against CORONA’ platform aims to bring together all of the different actors in Europe to: match offers and requests,share knowledge and approaches, give an overview of tailor-made support in your own region. Qui info

A pan-European hackathon (April 24,25 e 26) to connect civil society, innovators, partners and investors across Europe in order to develop innovative solutions for coronavirus-related challenges. Qui informazioni

The European Commission’s science service has developed a new control material to help laboratories avoid false negative results in COVID-19 tests. The Joint Research Centre (JRC) is ready to dispatch 3,000 vials of the control to testing labs across the EU. One vial is enough to check up to 20,000 tests. Qui la notizia

Record number of applications to the EIC Accelerator Pilot: over 1,000 ideas to help tackle coronavirus outbreak. Qui la notizia sulla calla scaduta il 20 marzo

Coronavirus research. Research projects and initiatives to tackle the spread of coronavirus and preparedness for other outbreaks. Qui tutte le azioni intraprese dalla Commissione Europea

Tra i 17 progetti selezionati dalla Commissione europea nell’ambito del programma Horizon 2020 figura anche il progetto Exscalate4coronavirus (E4C), guidato da Dompè Farmaceutici e che vede tra i partner anche il Cineca e l’Associazione BigData dell’Emilia-Romagna. Il consorzio pubblico-privato Exscalate4CoV (E4C), a trazione italiana, si è aggiudicato 3 milioni di euro del bando della Commissione Europea per progetti di ricerca sul Coronavirus nell’ambito del programma quadro Horizon 2020. Al centro del progetto Exscalate vi è la piattaforma di supercalcolo più performante al mondo, capace di valutare 3 milioni di molecole al secondo, da una “biblioteca chimica” di 500 miliardi di molecole. Qui la notizia

Il network britannico Crowdhelix, in partenariato con Science|Business, ha lanciato una nuova piattaforma gratuita di match-making per aiutare i ricercatori impegnati contro il Covid-19 a mettersi in contatto, cercare opportunità di finanziamento e lavorare assieme per affrontare più velocemente questa emergenza. Qui la notizia emaggiori informazioni.

Il 3 marzo la Commissione Europea ha pubblicato anche un bando straordinario della Innovative Medicine Initiative dedicato al Coronavirus (COVID-19), in particolare al “Development of therapeutics and diagnostics combatting coronavirus infections”. Il bando, che ha la scadenza per la presentazione delle proposte al 31 marzo prossimo. Qui la notizia

La Commissione europea ha lanciato un’iniziativa per raccogliere idee su soluzioni di Intelligenza Artificiale (AI) e Robotica dispiegabili, nonché informazioni su altre iniziative che potrebbero aiutare ad affrontare la crisi in corso dovuta alla diffusione del COVID-19. Qui la pagina con informazioni


IL SOSTEGNO FINANZIARIO ALLE IMPRESE

  1. Maggiore liquidità per le piccole medie imprese e i professionisti dell’Emilia-Romagna che dovranno affrontare la prima fase successiva all’emergenza sanitaria. Il contributo regionale sarà al massimo di 15.000 euro per finanziamento e sarà calcolato in percentuale sull’importo del finanziamento. Il contributo varia dal 4,5%/anno al 5,5%/anno, a seconda che il finanziamento sia garantito o meno dal Confidi e/o dal Fondo di garanzia pmi del Ministero dello sviluppo economico. Presentazione manifestazioni d’interesse per la gestione del fondo entro il 6 aprile 2020. Qui la delibera regionale. Qui maggiori informazioni. QUI TUTTI I PROVVEDIMENTI DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA
  2. Sostegno alla liquidità delle PMI. Il decreto legge ‘Cura Italia’ prevede una moratoria per le micro (le cc.dd. partite IVA), piccole e medie imprese (PMI), i professionisti e le ditte individuali, i quali beneficiano complessivamente di una moratoria su un volume complessivo di prestiti stimato in circa 220 miliardi di euro. Vengono congelate fino al 30 settembre linee di credito in conto corrente, finanziamenti per anticipi su titoli di credito, scadenze di prestiti a breve e rate di prestiti e canoni in scadenza. Qui più informazioni

  3. Indennità Covid-19 per autonomi. Riportiamo da sito INPS: “L’INPS è pronto ad attuare tutte le misure previste dal decreto Cura Italia. L’Istituto si trova a gestire 10 miliardi di euro, in poche settimane, per circa 11 milioni di utenti tra Cassa Integrazione e gli altri strumenti di sostegno al reddito.Si precisa che non c’è nessun click day, inteso come finestra dentro la quale si possono fare domande di prestazioni. Le domande saranno aperte a tuttie ci sarà un giorno di inizio, con un click. Su questa formula, che sarà spiegata meglio a tutti gli utenti, c’è stato purtroppo un grande fraintendimento”. Per maggiori info accedere al proprio account inps con codice fiscale o spid.
  4. Cassa Integrazione in deroga. Qui le informazioni dell’agenzia regionale del lavoro
  5. Camera di Commercio della Romagna. Emergenza COVID-19 Modifiche disciplinare concessione contributi e ulteriore stanziamento anno 2020. Qui informazioni
  6. Le misure del sistema delle camere di commercio in Italia. Qui le misure adottate da altre camere di commercio
  7. Il sito del MEF dedicato alle misure per l’emergenza Covid-19


SOSTEGNO AI TERRITORI ED AGLI ENTI LOCALI

  1. Sono stati stanziati 4,3 miliardi ai Comuni e 400 milioni per la spesa. Qui l’informazione del Ministero della Salute. Qui i dati sulle risorse stanziate per i comuni dell’Emilia-Romagna (repository github) per la solidarietà alimentare

  2. Il Comitato europeo delle regioni ha messo a punto un piano d’azione per sostenere e assistere gli enti locali e regionali in prima linea nella lotta alla pandemia di coronavirus una piattaforma per sostenere le comunità regionali e locali in tutta Europa. Qui la notizia


LE POSIZIONI DELLA UE

  1. una sintesi del 26 marzo della Fondazione Robert Shuman


COVID-19 DATA ROOM

Abbiamo creato, in collaborazione con Antares, una “data room” per seguire l’evoluzione della crisi epidemiologica con numeri e commenti informati e autorevoli da varie fonti



Subscribe To Our Newsletter to download the pdf file

Join our mailing list to receive the latest news and updates from our team.

[contact-form-7 id="8724" title="Alma X"]

You have Successfully Subscribed!